L’HyPerformance nel taglio al plasma

L’HyPerformance nel taglio al plasma

Il taglio al plasma è il procedimento utilizzato per tagliare l’acciaio, e altri materiali naturalmente conduttori di elettricità, attraverso uno strumento chiamato torcia al plasma.

Questa tecnica, brevettata a metà degli anni ’50, è in realtà l’evoluzione di un processo preesistente e già utilizzato nel settore metallurgico: quello della saldatura al plasma.

L’applicazione di questa tecnologia anche al taglio ha costituito per il mondo della lavorazione degli acciai un vero passo avanti.

La torcia al plasma consente infatti di tagliare in modo estremamente preciso le lamiere, sebbene al momento sugli acciai a carbonio la lavorazione a mano rimanga come tecnica prioritaria al di sotto dei 35 mm onde evitare deformazioni importanti della lastra.

Precisione e potenza applicabili dipendono della lavorazione richiesta e dal generatore al plasma utilizzato. Sidertaglio utilizza come fonte plasma per le proprie lavorazioni l’Hyperformance (prima nella versione Hyperformance HP130XD e ora con il modello rinnovato HPR 400 XD).

Questo generatore consente di operare tagli su acciai al carbonio con uno spessore massimo di 50mm, combinando una notevole accuratezza del taglio.

L’Hyperformance HPR400XD, come in parte già riusciva l’HP130XD, offre eccellenti performance in procedimenti come il taglio x-y e la smussatura.

Con questo generatore è possibile operare tagli precisi caratterizzati da alti livelli di uniformità e finitura. Grazie a una particolare tecnologia brevettata, infatti, anche il taglio su lastre inox molto sottili risulta efficace e con una rifinitura lucida.

Anche la foratura, grazie al sistema brevettato di Hyperformance, è più precisa rispetto al passato e rispetto ad altri macchinari attualmente utilizzati.

Al momento, l’Hyperformance HPR400XD e l’HP130XD sono i migliori generatori al plasma per il taglio di acciaio e, in particolare, di acciaio inox.